Per inaugurare la Pasqua cosa c’è di meglio dei biscotti di Pasqua a forma di uovo… friabili buonissimi e ottimi abbinati al Thè delle 5.

Ingredienti per 25 biscotti circa
per la pasta frolla:
200 g di farina 00
130 g di burro
100 g di zucchero a velo
1 tuorlo
1 cucchiaino di succo di limone
scorza grattugiata di 1 limone biologico

per la crema:
120 ml di acqua
50 ml di succo di limone
45 g di zucchero semolato
20 g di maizena ( amido di mais )
scorza grattugiata di 1 limone biologico
curcuma oppure colorante giallo

Preparare la pasta frolla mettendo in una ciotola la farina 00, lo zucchero a velo, il burro freddo a piccoli pezzi, il tuorlo, il succo e la scorza grattugiata del limone.
Impastate fino a formare un panetto omogeneo e liscio e riporlo in frigorifero per almeno 30 minuti. Preparare la crema al limone, mettendo in una pentola il succo, lo zucchero semolato, l’acqua e l’amido di mais.
Accendere il fuoco e cuocere fino a che si sarà addensata, mescolando con una frusta a mano per evitare che si attacchi.
Riprendere la frolla, stendetelo con un mattarello dello spessore di mezzo cm ed iniziare a formare i biscotti, usando un coppa pasta a forma di uovo. Ne devono venire 50.
Una volta fatti, 25 lasciarli integri perché saranno le basi, mentre negli altri 25 fare un buco al centro, utilizzando un coppa pasta rotondo più piccolo. Sistemarli su una teglia ricoperta di carta da forno e poi cuocere in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 15 minuti.
Lasciarli raffreddare completamente e poi prendere un biscotto intero, spalmarci sopra un cucchiaino di crema al limone e metteteci sopra l’altro biscotto con il buco e riempite con la crema al limone. I biscotti sono pronti per essere gustati.