Pensate di mangiare poco eppure ingrassate? Prestate attenzione alle calorie piuttosto che alle quantità. Durante la giornata i pericoli per la linea sono sempre dietro l’angolo: biscotti, snack, pasticcini e chi più ne ha ne metta. Si tratta di cibi che, seppure golosi e invitanti, contengono un apporto calorico significativo che sicuramente non aiuta a mantenere la linea. In realtà, ci sono molti alimenti che potete mangiare a dismisura (si fa per dire…) senza aumentare di peso.

  1. MIRTILLI : cedetevi uno snack a metà mattinata sgranocchiando direttamente dei mirtilli freschi o secchi oppure mischiandoli nello yogurt: 100 grammi contengono soltanto 30 calorie.
  2. ARANCE: Le arance contengono molta vitamina C e hanno un basso contenuto calorico che si attesta intorno alle 35 calorie per 100 grammi.
  3. PATATE DOLCI: In italia non utilizziamo spesso le patate dolci. Eppure si tratta di un alimento molto salutare ricco di beta carotene e vitamina A che contiene 80 calorie per ogni 100 grammi.
  4. MELONE: Il melone è un frutto perfetto per rinfrescarsi durante la stagione estiva. Contiene una quantità di beta-carotene superiore a quella contenuta in altri frutti (mango, pesche o arance), e circa 35 calorie per ogni 100 grammi.
  5. POP CORN: Se cucinati in maniera light,  50 grammi contengono 200 calorie.
  6. FUNGHI:In paste, zuppe e risotti abbondate pure con i funghi: 100 grammi contengono soltanto 25 calorie.
  7. POMODORI : Perfetti per insalate, salse, e panzanelle i pomodori rossi contengono vitamina A, C e B2, e un apporto calorico pari a circa 20 calorie per 100 grammi.
  8. FRAGOLE: Chi non ama le fragole. Dolci, succose e dal colore invitante, contengono soltanto 33 calorie per 100 grammi.
  9. ALGHE MARINE: Le alghe marine sono molto utilizzate nella cucina asiatica per preparare zuppe e maki sushi. Contengono soltanto 150 calorie per 100 grammi.
  10. Il sedano può essere gustato crudo, in pinzimonio o in zuppe e minestre. Contiene potassio, fibre, vitamina K e circa 20 calorie ogni 100 grammi.