La cream tart è la torta del momento, quella che sta facendo impazzire tutto il web per la varie forme e per la stupende decorazioni scenografiche. Ecco la ricetta per prepararla e stupire il partner per la festa degli Innamorati San Valentino: a forma di cuore, o ritagliando la sagoma di una lettera dell’alfabeto in onore di qualcuno, oppure scegliendo un numero per un compleanno o una qualsiasi forma geometrica. L’idea arriva dagli Stati Uniti e ha diverse varianti: c’è infatti chi la prepara con la pasta frolla, pan di spagna o chi utilizza la pasta sablée come in questo caso.

Per la pasta sablée:
  •  190 gr di farina 00
  •  25 gr di farina di mandorle
  •  110 gr di burro
  •  70 gr di zucchero a velo
  •  40 gr di uova
  •  un pizzico di sale
  •  essenza di vaniglia
Per la crema:
  •  250 gr di mascarpone
  •  150 gr di panna per dolci
  •  100 gr di latte condensato
Per decorare:
  •  fragole
  •  frutti di bosco
  •  zuccherini a cuore
  •  macarons

Nella ciotola lavorare  la farina con il burro tagliato a tocchetti, aggiungete poi la farina di mandorle, il sale e lo zucchero a velo. Successivamente incorporate l’uovo e l’essenza di vaniglia e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo.Formate quindi un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e fatelo riposare 2 ore in frigo.
Una volta ripreso stendetelo con il mattarello su un piano infarinato.Aiutandovi con una sagoma, ritagliate la pasta della forma scelta, in questo caso la forma di cuori cavi. Trasferite ora delicatamente i due cuori su una teglia foderata con della carta da forno e cuocete a 180 °C per 12 minuti.
Lasciate poi ben raffreddare.

Intanto preparate la camy cream montando la panna ben fredda di frigo con il mascarpone.
Aggiungete anche il latte condensato freddo, mettendolo a filo e lavorate ancora un pò fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.Mettete il primo cuore in un piatto da portata e, con la sac à poche, ricoprite con dei ciuffetti di crema tutta la superficie.
Ricoprite con il secondo cuore e ricoprite la superficie di quest’ultimo con la crema e aggiungere i decori finali che renderanno la vostra torta unica.